Covid, nella Sibaritide contagi ancora alti: a Corigliano Rossano 61 nuovi positivi

VIDEO | La situazione permane grave sullo jonio, la soglia epidemica rimane alta mentre a Crosia introdotte nuove misure restrittive

52
di Matteo Lauria
13 aprile 2021
18:43

A Corigliano-Rossano il laboratorio di Microbiologia sforna altri 61 casi positivi nelle ultime 24 ore per un totale complessivo di 745 contagi e 66 decessi negli ultimi 30 giorni. Altro centro travolto dai contagi è quello confinante di Crosia, 152 i contagi negli ultimi 30 giorni e 2 decessi.

Poco più distante lungo la costa a Cariati non si sta meglio: 136 contagi e 3 decessi negli ultimi trenta giorni. Il sindaco di Crosia Antonio Russo ha emesso l’ordinanza ancora più restrittiva di quella disposta dal presidente Spirlì che ha dichiarato Zona rossa il centro jonico. Il primo cittadino parla di più focolai nel territorio: «Il virus circola nelle famiglie». Preannuncia maggiori controlli rigidi e senza sconti per nessuno:«Il buonismo a volte non serve».


Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top