Covid, nuovo decesso a Corigliano Rossano: sale a 58 il bilancio delle vittime del virus

L'intera famiglia della donna di 96 anni è stata travolta dal virus: sua figlia è in quarantena in casa, il marito di quest'ultima ricoverato ad Acri e la figlia della coppia è stata trasferita a Reggio 

140
di Matteo Lauria
3 aprile 2021
11:40
Ospedale di Rossano
Ospedale di Rossano

Pochi minuti fa ha cessato di vivere nel polo Covid di Rossano una donna di 96 anni, colpita dal virus nei giorni scorsi. Aveva patologie pregresse. Il bilancio delle vittime sale a 58 dall’inizio della pandemia. Purtroppo anche in questo caso si riscontra il dramma di un’intera famiglia: la figlia della deceduta è in quarantena obbligatoria in casa, il marito è ricoverato nella divisione Covid di Acri, e la figlia della coppia è stata trasferita a Reggio Calabria. Ennesima famiglia lacerata dal Covid.

Dall’andamento dei contagi e dal tracciamento effettuato dall’Asp nel territorio, numerosi sono i casi di interi nuclei familiari colpiti dal virus in modo più o meno grave, risultando, pertanto, estremamente difficoltoso effettuare assistenza domiciliare ai malati costretti alla solitudine.


Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top