Crosia, nuova aggressione per il sindaco Russo

Il primo cittadino sarebbe stato colpito in viso. Sulla vicenda indagano i carabinieri di Rossano

54
di Redazione
18 aprile 2018
13:49
Il sindaco di Crosia, Antonio Russo
Il sindaco di Crosia, Antonio Russo

Ancora un’aggressione fisica a danno del sindaco di Crosia, Antonio Russo, che sarebbe stato prima avvicinato e poi colpito in viso da un uomo, mentre era occupato nelle sue funzioni istituzionali. I fatti, si sarebbero consumati nel pomeriggio di lunedì scorso nei pressi della delegazione comunale, nel centro urbano di Mirto. Il primo cittadino, all'interno della sua auto, veniva avvicinato da una persona che avrebbe dapprima sferrato un ceffone all’indirizzo del sindaco Russo e poi farfugliato diverse invettive all’indirizzo dell’amministratore.

 


Il sindaco, nell’immediatezza dei fatti, ha subito sporto formale denuncia. Sull'episodio stanno indagando i militari della Compagnia dei Carabinieri di Rossano diretta dal Ten. Carlo Alberto Scanzerla. L'accaduto pare non sia scaturito da fatti di natura politica né afferenti alla sfera privata, bensì potrebbe avere un movente legato all’attività professionale dell'avvocato Russo. Ma saranno le indagini a meglio circoscrivere, nei prossimi giorni, le trame di questo ennesimo gesto di violenza che, purtroppo, non resta un fatto isolato nella ridente cittadella traentina. Già nei mesi scorsi lo stesso primo cittadino aveva subito una simile aggressione e ancora prima ad essere vittima della violenza di un malintenzionato era stato il vicesindaco Serafino Forciniti; per non parlare dei singoli episodi di intimidazione e vandalismo di cui a cadenza periodica sono vittime imprenditori e cittadini.

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top