Crotone, furti di computer e tablet in due scuole: denunciati cinque giovani

Sono accusati di ricettazione di materiale elettronico. I supporti rinvenuti nella case dei ragazzi durante una perquisizione dei carabinieri

23
di Redazione
25 maggio 2021
19:02

I carabinieri della compagnia di Crotone hanno denunciato cinque ragazzi per ricettazione di materiale elettronico e deturpamento ed imbrattamento. Le denunce scaturiscono dalle indagini che i militari hanno avviato dopo alcuni furti portati a segno, nei giorni scorsi, all'interno di due istituti di istruzione.

Le perquisizioni domiciliari hanno consentito, secondo quanto si è appreso, di trovare, nella disponibilità di alcuni dei ragazzi denunciati, sette tablet e due notebook, utilizzati dalle scuole per la didattica a distanza.


Dopo il riconoscimento da parte dei relativi dirigenti scolastici, gli ausili sono stati loro restituiti. Inoltre, gli accertamenti svolti nell'immediatezza dai carabinieri hanno consentito di identificare in due dei cinque ragazzi i responsabili del deturpamento ed imbrattamento, con scritte e disegni, della pavimentazione di una piazza e del muro di un edificio di culto.

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top