La decisione

Crotone, investì e uccise un anziano nell’agosto dello scorso anno: 45enne a giudizio per omicidio stradale

Il giudice ha quindi fissato per il 26 settembre 2022 la prima udienza. Antonio Leonardo perse la vita il giorno dopo del suo 83esimo compleanno

14
di Redazione
2 maggio 2022
15:04
Sullo sfondo il luogo dell’incidente, nel riquadro l’83enne investito Antonio Leonardo
Sullo sfondo il luogo dell’incidente, nel riquadro l’83enne investito Antonio Leonardo

Il Gup del Tribunale di Crotone ha rinviato a giudizio, per il reato di omicidio stradale, F. A., il crotonese di 45 anni accusato di aver investito e ucciso con la sua vettura l’83enne pensionato di Cologno Monzese (Milano) Antonio Leonardo: il tragico incidente è accaduto il 21 agosto 2021, città di origine della vittima. La richiesta era pervenuta dal pm della Procura di Crotone titolare del relativo procedimento penale.

Il giudice ha quindi fissato per il 26 settembre 2022 la prima udienza. La famiglia della vittima si è rivolta a Studio3A-Valore S.p.A. per essere rappresentata nel corso del processo.


La vicenda

Leonardo, ex operaio della Magneti Marelli, aveva mantenuto solidi legami con la sua città natale dove aveva vissuto per quarant’anni ed era molto conosciuto anche per aver gestito, prima di trasferirsi in Lombardia, un noto negozio d’abbigliamento, la Casa del Risparmi: ogni estate vi faceva ritorno per trascorrere qualche settimana di vacanza.

La sera del 21 agosto l’83enne che, fatalità, il giorno prima aveva compiuto 83 anni, alle 21 stava attraversando a piedi via Miscello Da Ripe, strada urbana con il limite di 50 km/h, per raggiungere dall’altro lato della strada piazzale Nettuno. L’impatto, avvenuto al centro della corsia dell’auto, è stato terribile: è stato prima urtato all’altezza della gamba destra riportando la frattura della tibia, è stato caricato sul cofano, ha picchiato violentemente il capo sul parabrezza ed è stato sbalzato sull’asfalto sul lato destro della macchina. Una serie di tremendi colpi che non gli hanno lasciato scampo.

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top