Violenza in famiglia

Crotone, picchiava e maltrattava la compagna: arrestato 26enne

 Le indagini, a seguito della denuncia della donna, hanno permesso di ricostruire vari episodi di aggressioni domestiche che si sarebbero verificate nel corso dell'ultimo anno

11
di Redazione
13 dicembre 2021
17:51

Un uomo di 26 anni è stato arrestato dalla Squadra Volante della Questura di Crotone per maltrattamenti in famiglia, lesioni e rapina. Gli agenti hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip su richiesta della Procura di Crotone dopo aver raccolto una serie di elementi di prova dei maltrattamenti a seguito della denuncia della ex compagna dell'uomo.

La donna, infatti, dopo un episodio di violenza domestica avvenuto lo scorso 5 dicembre - per il quale è dovuta intervenire una pattuglia della Squadra Volante -, ha deciso di denunciare non solo l'ultima aggressione ma anche altre condotte violente tenute dall'uomo sin dall'inizio della convivenza, nel giugno del 2020.


Sono emersi elementi tali da convincere i poliziotti ad attivare la proceduta del Codice Rosso. Le indagini hanno poi permesso di ricostruire vari episodi di violenza domestica che si sarebbero verificati nel corso dell'ultimo anno in cui la donna sarebbe stata vittima di diverse aggressioni morali e fisiche perpetrate dall'uomo, con il quale conviveva insieme alla loro figlia. L'uomo, incensurato, è stato portato nel carcere di Crotone.

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top