Crotone, polizia interviene per lite in famiglia e trova piante di marijuana in casa

Allertati da una chiamata al 113 gli agenti si sono recati all'interno dell'abitazione, dove sono stati trovati anche un bilancino di precisione e decine di semi di canapa

29
19 agosto 2020
17:24
Il ritrovamenti da parte degli agenti
Il ritrovamenti da parte degli agenti

Intervengono in un’abitazione dopo una segnalazione al 113 per una lite in famiglia e invece trovano all’interno diverse piante di marijuana. È successo nel pomeriggio di ieri a Crotone.

 

I poliziotti allertati dalla chiamata al numero di emergenza si sono subito recati in loco. La lite tra i coniugi era già giunta al termine ma gli agenti, attirati dal forte odore di cannabis e alla luce dei precedenti in materia di droga dell’uomo, il 27enne S.G., hanno deciso di procedere con una perquisizione domiciliare.

 

Sono state così trovate all’interno di una rientranza muraria 5 piante di marijuana, dell’altezza media di un metro. Inoltre, all’interno di un cassetto della cucina erano presenti un bilancino di precisione, un contenitore in cellophane contente 45 semini presumibilmente utili a coltivare canapa e 3 pezzi di carta stagnola, tutti elementi riconducibili ad attività di spaccio.

 

L'uomo è stato così accompagnato presso gli uffici della locale Questura per gli adempimenti di rito e il successivo deferimento all’Autorità Giudiziaria ex art 73 del Testo Unico Stupefacenti.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio