Crotone, sit-in di protesta davanti l’ospedale: «Stop a gestione clientelare»

La manifestazione è stata indetta dalla Uil Fpl cittadina per domani mattina. Sotto accusa l'Azienda sanitaria provinciale: «Il personale amministrato con logiche arbitrarie e senza tener conto della meritocrazia»  

2
di Redazione
19 giugno 2020
15:48
Ospedale di Crotone
Ospedale di Crotone

Un sit-in di protesta è stato indetto dalla Uil Fpl di Crotone per domani mattina alle 11 davanti l’entrata principale dell’ospedale San Giovanni di Dio. Lo scopo, si legge in una nota, è quello di «dare voce ai cittadini cui purtroppo da tempo non è garantito pienamente il diritto alla salute e ai dipendenti a volte umiliati e sopraffatti da una gestione che rasenta modalità clientelari e intimidatorie».

«Ravvisiamo la necessità – scrive ancora il sindacato - di porre fine a queste gestioni clientelari, largamente diffuse nell’Asp, che hanno prodotto come risultato lo smantellamento dei servizi, amministrando il personale, spesso, secondo logiche arbitrarie, senza tener conto la meritocrazia e della professionalità eludendo le normali procedure previste dalle normative vigenti».

«Occorre mantenere alta l’attenzione – continua la nota - e ottenere delle risposte da un management assonnacchiato che fa poco perché sia rispettato l’art. 32 della Costituzione». Da qui la decisione di scendere in campo e alzare la voce «affinché l’Asp di Crotone garantisca i servizi di prevenzione, diagnosi e cura degni di un Servizio Sanitario Pubblico di un Paese Civile e, infine, che bandisca i tanti predoni e padroni che tanto danno hanno fatto e continuano a fare in quest’azienda».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio