Crotone, sorpreso con pistola e munizioni in casa: arrestato 91enne

Sono in corso indagini per appurare se l’anziano fosse solo il custode del materiale sequestrato e se l’arma sia stata utilizzata per la commissione di eventuali delitti

338
di Redazione
9 agosto 2021
20:18

Un uomo di 91 anni, di Crotone, è stato arrestato giovedì scorso dai carabinieri per detenzione di arma clandestina, ricettazione e detenzione abusiva di munizioni. In particolare, nell’ambito di uno specifico servizio finalizzato alla repressione dei delitti in materia di armi, a seguito di perquisizione domiciliare nell'abitazione dell'anziano, i militari hanno rinvenuto e sequestrato una pistola marca “Beretta” cal. 7.65, con matricola abrasa, dieci cartucce dello stesso calibro, un silenziatore artigianale per arma da fuoco e un flacone di lubrificante per armi.

L’arrestato, al termine dell’udienza di convalida che si è tenuta venerdì, ha optato per il rito alternativo del patteggiamento, venendo condannato ad anni 2 e mesi 4 di reclusione. Le indagini dei carabinieri sono ancora in corso al fine di accertare se l’anziano fosse solo il custode dell’arma e delle munizioni per conto di altri e se la pistola sia stata utilizzata per la commissione di pregresse azioni delittuose.


guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top