Crotone, tolleranza zero contro chi abbandona rifiuti in strada: in arrivo le fototrappole

Dopo la scoperta dell'ennesima discarica a cielo aperto in un’area periferica della città il Comune ha annunciato una serie di misure e sanzioni esemplari contro gli incivili

10
di Redazione
25 febbraio 2021
20:25
I rifiuti in località Trafinello
I rifiuti in località Trafinello

La giunta comunale di Crotone annuncia tolleranza zero contro chi abbandona rifiuti ingombranti ai bordi di strade, su marciapiedi o accanto ai cassonetti dell’immondizia, invece che depositarli nelle due isole ecologiche della città. «Stiamo approntando una serie di misure a tolleranza zero: ben presto verranno installate delle fototrappole al fine di immortalare questi incivili, irrogando sanzioni esemplari» si legge infatti in una nota inviata dall’ente.

L’annuncio arriva dopo l’ennesimo scempio avvenuto in località Trafinello, dove spesso si creano vere e proprie discariche a cielo aperto. Proprio nei giorni scorsi, Akrea aveva effettuato un intervento straordinario di pulizia in quell’area, ma oggi – come documenta la foto allegata dal Comune alla nota stampa - c’era nuovamente di tutto. «Sono bastate solo poche ore – osserva l’amministrazione comunale - per ridurre quello che era stato riportato alla normalità a una discarica a cielo aperto. Viviamo uno stato di emergenza per quanto attiene la raccolta dei rifiuti per le problematiche che tutti conosciamo. Stiamo lavorando intensamente per trovare una soluzione che sia definitiva, attraverso tante difficoltà».


«Questi comportamenti – si legge infine nella nota - non aiutano il percorso. Come sempre, l’inciviltà di pochi finisce per danneggiare l’intera collettività. A questi incivili chiediamo se provano un minimo di vergogna e se hanno mai sentito parlare di senso civico e di regole di convivenza. Non ci fermiamo certo davanti a queste dimostrazioni di inciviltà che non danneggiano una amministrazione ma una intera comunità. Proseguiamo il percorso tuttavia con un senso di amarezza che siamo certi accomuna tutta la collettività».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top