“Dacci un taglio e regala un sorriso”: donare capelli per le parrucche ai malati oncologici

L’iniziativa lanciata dall’Acmo mira a restituire autostima e forza alle donne che hanno subito terapie chemioterapiche

3
di Redazione
14 aprile 2021
06:33

Si chiama “Dacci un taglio e regala un sorriso” l’iniziativa lanciata dall’associazione calabrese malati oncologici, Amco, finalizzata alla donazione di capelli per produrre parrucche da destinare alle donne soggette a patologie oncologiche.

«La malattia oncologica - si legge in una nota - provoca una trasformazione nel corpo e questo produce effetti negativi anche sullo stato emotivo delle donne colpite. Una di queste cause è la perdita dei capelli dovuta alle terapie chemioterapiche. Con un parrucca garantiamo a queste donne il recupero della propria immagine corporea, sostenendole e aiutandole a riconquistare l’autostima e la forza necessaria per affrontare la malattia e i suoi effetti negativi. Donando il taglio dei tuoi capelli, destinato alla realizzazione di una parrucca, contribuirai a far riconquistare loro il sorriso e la forza necessaria per affrontare la malattia».


«Si cercano, capelli lisci, ricci (i capelli ricci vanno misurati al naturale) colorati, mechati, fini o spessi, lunghezza minima 28 centimetri. I capelli devono essere ben puliti e soprattutto bene asciugati e senza henne» spiega l’associazione.

Per procedere al taglio, l’Acmo invita a «dividere la testa in sei settori, riunendo i capelli in piccole code che andranno tagliati sopra l’elastico. Basterà chiuderli in una busta con un messaggio, una dedica, un pensiero per la persona che li riceverà. Specificando la propria e-mail o numero di telefono così darà la possibilità, a chi riceve questo dono, di ringraziare personalmente. L’Acmo provvederà a spedirli alla Tricostarc che realizzerà le parrucche». Per info: 351.5891144

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top