Dalla Regione il bonus una tantum per discoteche, cinema e teatri calabresi

Sul piatto 1,6 milioni di euro. Intanto qualcosa si muove sul fronte Film Commission: ammesse 33 produzioni che avevano partecipato al bando del 2020

2
di Alessia Principe
21 gennaio 2021
19:42

Qualcosa si muove ai piani alti della Cittadella sul fronte spettacolo (e divertimento). In preinformazione è stato lanciato sul portale regionale l’avviso rivolto a Pmi e microimprese, nello specifico discoteche, teatri, bar interni alle scuole e attività negli aeroporti.

A chi spetta e perché

Sul piatto ballano 1,6 milioni di euro che verranno spartiti in modo diverso a seconda dei codici Ateco: 10mila euro per discoteche, cinema e teatri; 5mila euro per le attività economiche negli edifici e a servizio delle scuole secondarie di secondo grado; 5mila euro per le attività economiche ubicate e operanti nell’ambito delle stazioni aeroportuali calabresi.


Tutti i partecipanti dovranno dimostrare aver bisogno di liquidità (diminuita per effetto del Covid) e tutti dovranno affrettarsi quando il bando sarà pubblicato perché la domanda sarà a sportello.

Film Commission, sbloccato il bando 

Fronte Film Commission, in attesa dell'ultimo tassello del cast, il location manager, è tornata da luce sull’ultimo bando dell’amministrazione Citrigno, datato maggio 2020, su cui da mesi era calato il silenzio. Oggi, per 33 produzioni è arrivato il prima via libera che ne ha certificato l’ammissibilità e apre le porte al secondo step. Spetterà poi a una commissione ad hoc valutare il merito dei progetti pervenuti (9 lungometraggi, 3 fiction/serie televisive, 10 documentari ed 11 cortometraggi) e procedere con il nulla osta definitivo.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top