Danneggiano impianto per irrigare terreni, due denunce nel Reggino

Un uomo e una donna avrebbero manomesso l’impianto per convogliare le acque in alcune tubazioni abusive che avrebbero irrigato due appezzamenti di terreno

31 agosto 2016
10:59

Un uomo di 60 anni e una donna di 50 sono stati denunciati dai Carabinieri delle stazioni di Samo e Bianco, in provincia di Reggio Calabria, per furto d'acqua e danneggiamento. L'episodio risale al 22 agosto scorso, quando i Carabinieri sono intervenuti a Samo verificando il danneggiamento di un impianto idrico, con la rottura delle tubature. I due, secondo l'accusa, avrebbero manomesso l'impianto per convogliare le acque in alcune tubazioni abusive installate sul posto che avrebbero irrigato due appezzamenti di terreno.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio