Falerna, fuori casa senza motivo: decine di denunce

Il controllo del territorio affidato ai carabinieri della locale stazione. Oltre 70 le persone fermate dai militari 

di Redazione
15 marzo 2020
14:16
942

Proseguono senza sosta i controlli su tutto il territorio del Comune di Falerna al fine di far rispettare le nuove direttive emesse nei Decreto del presidente del consiglio dei ministri per l'emergenza Coronavirus.

Il Comune – riferisce un comunicato stampa -  non avendo alcun operatore di polizia municipale (il concorso per il reclutamento di due unità è stato sospeso dai Dpcm in vigore) ad oggi può contare solo sull’inesauribile ed instancabile supporto della locale stazione dei Carabinieri di Falerna che sta eseguendo un capillare controllo del territorio nonostante il numero esiguo di uomini a disposizione.

I controlli a Falerna

Nonostante sia vietato spostarsi dal proprio domicilio senza un valido motivo di salute, lavoro o necessità e vi siano rigide limitazioni da seguire per le attività commerciali, alcune decine sono state le denunce emesse a carico di cittadini che hanno violato le misure per il contrasto e il contenimento del covid-19, molti i controlli anche alle attività commerciali nei confronti di una in particolare è stata richiesta la sospensione della licenza per violazioni al decreto dell’8 marzo 2020.

Oltre 30 controlli domiciliari sono stati effettuati a carico delle persone rientrate dalle “zone rosse” del nord Italia con il supporto in questo caso dell’amministrazione comunale.

Mentre oltre 70 sono state le persone fermate per controlli sul rispetto del divieto di spostarsi dal proprio domicilio senza un valido motivo.

L'invito ai cittadini

 

Nei prossimi giorni, nel corso delle attività di istituto di carattere preventivo e repressivo che saranno attuate su tutto il territorio comunale, i Carabinieri della Stazione di Falerna continueranno ad assicurare puntuali controlli nei confronti delle persone e delle attività commerciali così da verificarne l’osservanza degli obblighi loro imposti.

In questo momento estremamente difficile in cui il Governo ha assunto dei provvedimenti che non hanno precedenti nella storia repubblicana il Comune di Falerna e le forze dell’ordine hanno l’obbligo di verificare che le disposizioni indicate nei vari Dpcm siano effettivamente rispettate, perché dal severo rispetto delle norme dipenderà il futuro dei nostri cari, del nostro comune e del Paese intero.

Il sindaco Daniele Menniti, la locale Caserma dei Carabinieri, nonché tutta l’Amministrazione Comunale – conclude la nota - nel ringraziare tutta la popolazione e le attività commerciali falernesi per l’enorme sforzo che stanno compiendo rinnovano l’invito a tutti i cittadini di restare a casa e di spostarsi solo ed esclusivamente per comprovate necessità.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio