Dermatite atopica, anche a Cosenza la giornata di prevenzione

Al presidio ospedaliero del Mariano Santo il 26 settembre saranno attivi due ambulatori nell'unità di dermatologia. Visite gratuite ma occorre prenotarsi

1
di Salvatore Bruno
17 settembre 2020
12:38
L’ingresso dell’ospedale Mariano Santo di Cosenza
L’ingresso dell’ospedale Mariano Santo di Cosenza

Anche l'Azienda Ospedaliera di Cosenza aderisce alla campagna di sensibilizzazione nazionale sulla dermatite atopica dell'adulto, patologia, si legge in un comunicato, che nel territorio provinciale incide sul 2% della popolazione.

I sintomi della malattia

Si tratta di una malattia infiammatoria cronica caratterizzata da forte secchezza della cute, comparsa di rossore e vescicole su diverse aree del corpo. Il prurito è intenso e costante. Forte l'impatto sulla qualità di vita dei pazienti.

Appuntamento al Mariano Santo

La giornata di prevenzione, scandita dallo slogan Dalla parte della tua pelle e promossa dalla SIDeMaST (Società Italiana di Dermatologia medica, chirurgica, estetica e delle Malattie Sessualmente Trasmesse), prevede consulti gratuiti su prenotazione in 30 centri ospedaliero-universitari in tutta Italia. Per la provincia di Cosenza l'appuntamento è per sabato 26 settembre nella unità operativa omplessa di dermatologia ubicata nel presidio del Mariano Santo e diretta da Eugenio Provenzano.

Prenotazione obbligatoria

Saranno eseguite visite di controllo dermatologico gratuite previa prenotazione, telefonando al numero 02-89608825 dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 15. Saranno attivi due ambulatori dedicati nel pieno rispotte delle misure di prevenzione igienico-sanitarie legate all’emergenza Covid-19.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio