Donna accoltellata dalla figlia nel Crotonese, è in gravissime condizioni

Arrestata una 40enne per tentato omicidio. La vittima è stata ricoverata in terapia intensiva all’ospedale di Catanzaro, in gravissime condizioni

14
di Redazione
4 agosto 2020
13:46

Ha colpito ripetutamente la madre durante una lite usando un coltello da cucina. I carabinieri della stazione di Casabona, nel Crotonese, hanno tratto in arresto una 40enne per tentato omicidio. La vittima è stata ricoverata in terapia intensiva all’ospedale di Catanzaro, in gravissime condizioni. L’arrestata, terminate le formalità di rito, è stata trasferita nella casa circondariale di Castrovillari a disposizione della Procura della Repubblica di Crotone.

 

Alla base del litigio ci sono vecchi dissidi di natura familiare fra la 40enne e la sua matrigna, un’anziana di 80 anni, che si protraevano da tempo fra le mura domestiche e che oggi hanno raggiunto il culmine quando, all’esito dell’ennesima accesa discussione, la quarantenne – a quanto pare affetta da un disagio psichico - ha impugnato un coltello da cucina ed ha sferrato diversi fendenti alla gamba destra della matrigna che ora si trova ricoverata in gravi condizioni all’ospedale "Pugliese" di Catanzaro.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio