Scuola, con il nuovo Dpcm stop anche al concorso straordinario dei docenti

Provvedimento del Governo dopo l'ultimo decreto. Sarà fatta eccezione per i concorsi per il personale sanitario e quelli per il personale di protezione civile

4 novembre 2020
14:13

Il nuovo Dpcm firmato dal premier Giuseppe Conte ha disposto anche la sospensione dello svolgimento delle prove preselettive e scritte delle procedure concorsuali pubbliche e private e di quelle di abilitazione all’esercizio delle professioni. Sono esclusi i casi in cui la valutazione sarà effettuata esclusivamente su basi curriculari, in modalità telematica dove si procederà alla correzione delle prove scritte con collegamento da remoto.

Sarà fatta eccezione per i concorsi per il personale sanitario, compresi anche gli esami di stato e di abilitazione all’esercizio della professione di medico chirurgo e di quelli per il personale di protezione civile.

 

Il concorso nelle scuole

Il concorso straordinario docenti scuola superiore con più di 3 annualità di servizio rientra nella sospensione disposta dal governo anche se bisognerà attendere ulteriori chiarimenti. Ad oggi il concorso ha interessato quasi il sessanta per cento dei candidati con un tasso di partecipazione piuttosto alto (oltre 86%).

Il ministero della Pubblica Istruzione ha precisato che, in data odierna, si svolgeranno comunque tutte le prove previste in quanto il nuovo decreto entrerà in vigore da domani 5 novembre. la sospensione del concorso dovrebbe durare sino al 3 dicembre, ovvero fino alla data in cui resterà in vigore il Dpcm.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio