Droga, estorsione e prostituzione: blitz dei carabinieri tra Cosenza e Rende

L'operazione denominata Salamandra sta impiegando oltre cento militari dell'Arma. Diversi gli arresti e le perquisizioni domiciliari

27
di Redazione
27 novembre 2020
07:11

È in corso a Cosenza una vasta operazione condotta dai carabinieri e ribattezzata “Salamandra”. Secondo quando appreso i militari dell'Arma starebbero eseguendo diverse misure cautelari per i reati di di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, estorsione e favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione.

 


Nel blitz sono stati impiegati oltre 100 militari del comando provinciale di Cosenza, supportati dai militari dello squadrone eliportato cacciatori di Calabria del nucleo cinofili, con la copertura aerea del velivolo dell’8° nucleo elicotteri.

 

L'area interessata è quella di Cosenza, Rende e l'l’hinterland. I carabinieri stanno effettuando perquisizioni domiciliari a carico di soggetti coinvolti nella stessa attività investigativa.

 

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top