Duplice omicidio a San Lorenzo del Vallo: uccise due donne -VIDEO

Vittime la madre e la sorella di Francesco Attanasio, arrestato lo scorso maggio per l'omicidio di Damiano Galizia avvenuto a Rende

30 ottobre 2016
11:48

Duplice omicidio nel Cosentino. Vittime due donne uccise a colpi d'arma da fuoco vicino al cimitero di San Lorenzo del Vallo.

 

Essa Costabile, di 77 anni, e Ida Attanasio (52), sono, rispettivamente, la mamma e la sorella di Francesco Attanasio, arrestato nel maggio scorso per omicidio.

 

Le due donne sarebbero state raggiunte alle spalle da almeno otto colpi di pistola. Le indagini, coordinate dal procuratore capo di Castrovillari Eugenio Facciolla, sono condotte dai carabinieri della Compagnia di San marco Argentano e da quelli del reparto operativo del Comando provinciale di Cosenza. Sul posto anche personale della squadra mobile cosentina. Il magistrato ha disposto alcune perquisizioni domiciliari.

 

Facciolla: «Una vera e propria esecuzione»

 

Il delitto Galizia - Francesco Attanasio, figlio e fratello delle due vittime di stamani, era stato arrestato il 2 maggio scorso dalla squadra mobile di Cosenza per l'omicidio di Damiano Galizia, di 31 anni. L'uomo aveva confessato riferendo che all'origine del gesto c'era un debito che Attanasio aveva nei confronti di Galizia e di cui quest'ultimo chiedeva da tempo il saldo. Il delitto di Galizia sarebbe avvenuto al termine di una lite. Al momento, gli investigatori che indagano sul duplice omicidio di stamani non escludono alcuna ipotesi, anche se accertamenti sono in corso per verificare se vi sia un collegamento con quanto avvenuto sei mesi fa.

 

Rende, 31enne ucciso a colpi di pistola per un debito: arrestato l'autore

 

Il servizio:

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio