Il lutto

È morto l’arcivescovo di Cosenza Francesco Nolè: aveva 74 anni

VIDEO | Il presule era ricoverato al Policlinico Gemelli dal 30 agosto scorso quando le sue condizioni di salute erano peggiorate. Di recente aveva inviato ai cosentini un messaggio per la natività della Madonna del Pilerio

146
di Antonio Clausi
15 settembre 2022
16:45

Si è spento all'età di 74 anni Monsignor Francesco Nolè, l’arcivescovo della Diocesi Cosenza-Bisignano che così resta senza la sua guida spirituale. Il presule era ricoverato presso il Policlinico Gemelli di Roma dal 30 agosto scorso a seguito di un peggioramento delle sue condizioni di salute.

La notizia della scomparsa di Nolè ha generato profondo dolore in seno alla comunità cattolica calabrese e sui social si stanno rincorrendo messaggi di cordoglio. L’arcivescovo aveva di recente inviato un messaggio ai cosentini in occasione della natività della Madonna del Pilerio, patrona della città dei Bruzi.


Nello scorso gennaio aveva dato il via a celebrazioni per gli 800 anni della Cattedrale ospitando il Cardinale Parolin, segretario di Stato Vaticano. Monsignor Francesco Nolè guidava la Diocesi di Cosenza-Bisignano dal 15 maggio del 2015 quando fu nominato da Papa Francesco.

Morte Nolè, il comunicato della Diocesi Cosenza-Bisignano

«Dopo alcuni giorni di intensa sofferenza offerta con grande lucidità per la sua Sposa di Cosenza-Bisignano e per l’intera Chiesa all’età di 74 anni l’Arcivescovo Metropolita bruzio Francesco Nolè si è addormentato nel Signore». Così una nota ufficiale della Diocesi diffusa da Don Enzo Gabrieli, direttore dell’Ufficio Diocesano. «L’intera Chiesa cosentina – si legge – si unisce in preghiera per l’anima benedetta del Suo amato Padre e Pastore ed invoca con fede il premio dei giusti al Signore della Vita. La Vergine Addolorata presso il Suo Figlio consoli la nostra Chiesa particolare, la sua famiglia e la sua mamma».

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top