Si va alle urne

Elezioni Calabria, si vota il 3 e il 4 ottobre: Spirlì firma il decreto

Per assicurare il distanziamento sociale urne aperte nelle giornate di domenica e lunedì. Il presidente facente funzioni: «Finalmente, dopo un anno difficile e marchiato a fuoco dalla pandemia»

128
di Redazione
5 agosto 2021
19:13

Il presidente facente funzioni della Regione, Nino Spirlì, ha firmato oggi il decreto numero 145, con il quale sono indette le elezioni del presidente della Giunta regionale e del Consiglio regionale nei giorni di domenica 3 ottobre e lunedì 4 ottobre 2021.

L’indizione delle elezioni fa seguito al decreto del ministro dell’Interno del 3 agosto 2021, acquisita l’intesa col presidente della Corte d’Appello di Catanzaro, espressa con nota del 5 agosto 2021, e sentito il presidente del Consiglio Regionale.


Nel decreto si legge che «al fine di assicurare il necessario distanziamento sociale, le operazioni di votazione di cui all’articolo 1 si svolgono, in deroga a quanto previsto dall'articolo 1, comma 399, della legge 27 dicembre 2013, n. 147, nella giornata di domenica, dalle ore 7 alle ore 23, e nella giornata di lunedì, dalle ore 7 alle ore 15».

Spirlì: «Buon voto»

«Finalmente - dichiara il presidente Spirlì -, la Calabria torna al voto al termine di un anno difficile e marchiato a fuoco dalla limitazioni dettate dalla pandemia globale. La democrazia regionale torna in possesso delle sue imprescindibili liturgie elettorali, da cui dipende il principio di rappresentanza dei cittadini. Buon voto a tutti i calabresi».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top