Esplosione in una fabbrica del Messinese, è strage: morti e dispersi

VIDEO | Lo scoppio avvenuto in una ditta specializzata in fuochi d'artificio sita a Barcellona Pozzo di Gotto. Vigili del fuoco e forze dell'ordine sul posto. I feriti, con gravi ustioni, trasferiti con mezzi di fortuna in ospedale

20 novembre 2019
18:07
Esplosione in una fabbrica nel Messinese
Esplosione in una fabbrica nel Messinese

Una violenta esplosione è avvenuta nel pomeriggio di oggi in una fabbrica di fuochi pirotecnici in contrada Femminamorta a Barcellona Pozzo di Gotto, Sicilia (foto Giornale di Sicilia). Secondo le prime informazioni, ci sarebbero quattro morti, tra cui la moglie del proprietario, Venera Mazzeo, 71 anni. Il bilancio delle vittime potrebbe aumentare perchè nella struttura si trovavano diverse persone, per ora disperse. Alcuni feriti, con gravi ustioni, sono stati trasportati per un primo intervento all'ospedale cittadino con mezzi di fortuna. 

L'esplosione avvertita anche nei centri vicini

La ditta interessata, si chiama “Costa”. Sul posto forze dell’ordine e vigili del fuoco impegnati nelle operazioni di spegnimento del rogo che sta avvolgendo l'intero fabbricato. Nella zona dell'esplosione, scene di dolore e di panico: sono accorsi parenti e amici della famiglia Costa. Le persone sono tenute a distanza dal luogo dell'esplosione dove ci sono ancora fiamme alte. L’azienda produce fuochi d'artificio di prima, seconda e terza categoria e organizza anche spettacoli pirotecnici per privati o enti pubblici. La deflagrazione è stata così devastante da essere avvertita a Barcellona e nei territori di Merì, Milazzo e Terme Vigliatore. Diversi anni fa, nella stessa fabbrica, persero la vita tre persone.

Il video pubblicato sui social da Barcellonanews

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio