Il caso

Esultò per la morte di Jole Santelli: «Evvai! Una in meno». Ora sarà processata

Il pm ha emesso il decreto di citazione diretta a giudizio nei confronti di Paola Castellaro, la docente genovese ex M5s che sui social diede della mafiosa alla presidente della Regione Calabria

919
di Redazione
21 marzo 2022
17:15
Jole Santelli (al centro) in una foto con le sorelle
Jole Santelli (al centro) in una foto con le sorelle

Andrà a processo Paola Castellaro, la professoressa genovese ed ex attivista del Movimento 5 Stelle che su Facebook aveva esultato per la morte della presidente della Regione Calabria Jole Santelli.

Il pubblico ministero Walter Cotugno ha emesso il decreto di citazione diretta a giudizio. Il processo inizierà il 2 ottobre 2024. L'insegnante, difesa dall'avvocato Matteo Mezzapesa, subito dopo la scomparsa della Santelli aveva scritto: «Evvai! Una mafiosa di meno!!! Speriamo chiami Silvio, Giorgio, Sergio, ecc. ecc.». Il suo profilo, dopo quelle frasi, era stato oscurato. La donna era stata anche sospesa.


L'accusa è diffamazione aggravata. Nel decreto di citazione si legge che la docente, con quelle frasi, ha offeso la reputazione di Jole Santelli. La Procura l'aveva indagata dopo la querela presentata dall'avvocato calabrese Sabrina Rondinelli per conto delle sorelle di Jole Santelli, Paola e Roberta.

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top