Europei 2020, dramma durante Danimarca-Finlandia: massaggio cardiaco per Eriksen

Il giocatore danese dell'Inter è collassato nei pressi della bandierina ed è stato immediatamente soccorso. La partita è stata sospesa

1
12 giugno 2021
19:07
I soccorsi in campo (Foto Ansa)
I soccorsi in campo (Foto Ansa)

Attimi di terrore durante la gara degli europei tra Danimarca e Finlandia. Verso la fine della prima frazione di gioco il danese Cristian Eriksen si è accasciato a terra privo di sensi.

Il calciatore è subito soccorso e gli viene praticato il massaggio cardiaco. In una foto scattata da un fotografo dell’agenzia il calciatore dell’Inter e della Nazionale danese appare cosciente mentre viene portato in barella fuori dal campo. Eriksen indossa una mascherina per favorire la respirazione. Pochi minuti dopo la partita è stata sospesa e la Uefa ha emanato una nota stampa.


Il comunicato

«A seguito dell’emergenza medica che ha coinvolto il giocatore danese Christian Eriksen, si è svolto un incontro di crisi con entrambe le squadre e gli ufficiali di gara, ulteriori informazioni saranno comunicate alle 19:45 CET. Il giocatore è stato trasferito in ospedale ed è stato stabilizzato». 

Rassicurazioni arrivano anche dallla federazione danese ha confermato come «Christian Eriksen è sveglio e si trova al Rigshospitalet per ulteriori accertamenti»; e dal suo agente Martin Schoots all'emittente NPO Radio 1: «Respira e può parlare». 

La partita è poi ripresa alle 20.30 su richiesta dei giocatori e si è conclusa con la vittoria della Finlandia per 1-0

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top