Facciolla chiede di incontrare il pg della Cassazione: «Violato il diritto alla difesa»

Attraverso il suo legale, l’ex procuratore capo di Castrovillari ha nuovamente presentato una richiesta di audizione urgente

26
di Redazione
29 luglio 2020
11:59
Eugenio Facciolla
Eugenio Facciolla

Una richiesta di audizione urgente del magistrato Eugenio Facciolla, ex capo della procura di Castrovillari, sotto inchiesta per corruzione e falso, trasferito in via cautelare disciplinare a Potenza: è quella presentata nuovamente questa mattina al procuratore generale della Cassazione dall'avvocato Ivano Iai, difensore di Facciolla, il quale, sostiene il legale «è oggetto di un macroscopico quanto preoccupante e generale travisamento dei fatti, da cui originano il procedimento penale di Salerno e il disciplinare cautelare promosso dal ministro della Giustizia e dal procuratore generale presso la Corte di cassazione».

 

Secondo l'avvocato Iai, inoltre, «è in atto una gravissima violazione dei suoi diritti e delle istanze difensive, ad oggi rimaste inascoltate, la cui finalità è non solo quella di ristabilire l'ordine e la verità sulle infondate contestazioni che gli sono mosse, ma anche di far luce sulle anomalie nella ricostruzione accusatoria della vicenda attraverso cui si continua a esporre il magistrato alla progressiva demolizione della dignità umana e della reputazione personale e professionale».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio