Falerna, revocata l'interdizione dai pubblici uffici per un vigile urbano

L'addetto alla Polizia Municapale era insieme al segretario comunale in una vicenda che li vedeva imputati a vario titolo per abuso d’ufficio in concorso e falsità materiale e ideologica

di T. B.
11 giugno 2020
14:37

Il tribunale del Riesame di Catanzaro ha disposto la revoca della misura di interdizione dai pubblici uffici per Rosario Mendicino, vigile urbano in forza al Comune di Falerna e coinvolto lo scorso aprile insieme al segretario comunale in una vicenda che li vedeva imputati a vario titolo per accusa di abuso d’ufficio in concorso e falsità materiale e ideologica.

Ad operare su richiesta della Procura di Lamezia Terme erano stati i carabinieri della Stazione di Falerna Scalo. Ora arriva l’annullamento da parte del Riesame. Mendicino, assistito dal legale Francesco Stella, potrà così tornare ad operare la sua professione.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio