Falerna, Tar annulla ordinanza di divieto dei cani sul lungomare: «Illogica e illegittima»

Per il tribunale amministrativo calabrese il provvedimento viola «il principio di proporzionalità e adeguatezza» oltre a quello della libera circolazione

264
di T. B.
23 aprile 2021
20:42

Il Tar della Calabria ha annullato l’ordinanza con la quale questa estate l’allora sindaco di Falerna Daniele Menniti aveva vietato di portare animali a passeggio sul lungomare e in altri luoghi della cittadina. Per il tribunale amministrativo della Calabria, che ha condannato il Comune anche al pagamento delle spese di lite, le illegittimità sarebbero diverse. In particolare, il provvedimento si distingue per “carente dei presupposti,  motivazione illogica e incongrua omessa istruttoria” e viola “il principio di proporzionalità e adeguatezza” oltre a quello della libera circolazione.


Ad avanzare ricorso erano stati Elvasio Nicastri, Stefano Di Leo, Maria Antonella Tomaino, Michele D'Auria, Rita Barbato, rappresentati e difesi dagli avvocati Rossella Barberio, Fernanda Gigliotti. E, ancora, Oipa Italia Onlus e Leal rappresentati e difesi dagli avvocati Rosaria Loprete, Giuseppe Calamo.


Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top