Fase 2, in Calabria cittadini divisi sulla riapertura: ecco cosa pensano

Alcuni ritengono che sia necessario attendere ancora, altri invece che sia arrivato il momento di ritornare alla normalità

di Luana  Costa
3 maggio 2020
14:49
28

«Dovremmo aspettare un altro po', altrimenti poi il caos arriverà alle stelle. Penso che i cittadini non siano in grado di gestirsi da soli». È questa una tra le tante opinioni raccolte tra i cittadini riguardanti la imminente riapertura prevista a partire da domani con l'avvio della fase 2. A Catanzaro, ad esempio, riapriranno i parchi, le spiagge, il lungomare e i cimiteri ma contro una piccola minoranza favorevole, c'è una maggioranza che sta ancora dalla parte della cautela. 

 

«È anche giusto che ritorniamo a vivere - dichiara una giovane mamma - non dico come prima però i bambini non ce la fanno proprio più». «Io sono contrario alla riapertura - spiega un altro - perchè dobbiamo prima pensare a tutelare i nostri figli, i nostri nonni e aspettare finché il contagio diminuisce e trovare una soluzione per riaprire ma riaprire con le dovute accortezze».

 

 

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio