La Finanza al Comune di Cosenza per attività estranee all'amministrazione

La precisazione in una nota della portavoce del sindaco Mario Occhiuto. Le indagini delle Fiamme gialle non riguardano il personale dell'ente 

60
di Salvatore Bruno
4 giugno 2019
14:15

Non ha fondamento la notizia secondo cui nella giornata di ieri, lunedì 3 giugno, la guardia di Finanza sarebbe stata a Palazzo dei Bruzi per acquisire atti inerenti le nomine dello staff del sindaco, ovvero ex art. 110 TUEL. Personale della Guardia di Finanza ha, invece, fatto accesso presso il Municipio per acquisire atti relativi a una società sottoposta a procedura fallimentare, in modo da ricostruire la situazione patrimoniale della stessa. Si è trattato insomma di ordinaria attività della GdF connessa ad ogni procedura fallimentare e non già ad una indagine penale avente ad oggetto personale del Comune.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio