Esercitava come fisioterapista senza alcun titolo: una denuncia a Curinga

La donna, una pensionata del posto, curava in casa i propri clienti. Sequestrati prodotti medicinali e apparecchiature elettromedicali rinvenute durante una perquisizione

38
di Redazione
12 ottobre 2020
10:41

Una pensionata di Curinga, nel Catanzarese, è stata denunciata dai carabinieri per esercizio abusivo della professione sanitaria. La donna è ritenuta responsabile di aver condotto presso la propria abitazione attività di fisioterapia, pur essendo sprovvista di adeguati titoli abilitativi e iscrizione all’albo professionale.

 

Nel corso di una perquisizione in casa, i militari della Compagnia di Girifalco, supportati dai Nas di Catanzaro, hanno rinvenuto e posto sotto sequestro apparecchiature elettromedicali e prodotti medicinali, con i quali la donna avrebbe indebitamente assistito clienti del posto e dei paesi limitrofi.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio