Forzano il cancello di un condominio e rubano un motorino, arrestato 18enne

I due giovani hanno tentato di far perdere le loro tracce sfrecciando per le vie di Catanzaro e costringendo la squadra volante ad un lungo inseguimento

3
di L. C.
17 settembre 2018
13:50

Tutto è avvenuto alle ore tre di questa notte, quando due persone hanno rubato un motorino dopo aver tranciato il lucchetto di chiusura e forzato la serratura del cancello del cortile di un condominio a Catanzaro. Gli agenti della squadra volante hanno però scoperto il furto, recuperato il mezzo e arrestato uno dei ladri. Incuranti della presenza della polizia i due ladri si allontanavano, a bordo di due ciclomotori, di cui uno con targa illeggibile, ad elevata velocità sfrecciando per le vie cittadine e costringendo la volante ad un inseguimento, che aveva termine in via della stazione, del quartiere di Catanzaro Sala, dove uno dei due, conducente di un Piaggio Liberty, veniva raggiunto e bloccato, mentre l’altro riusciva a dileguarsi.

 

 

Effettuati i primi rapidi accertamenti la persona fermata identificata in S.A. appena 18enne, catanzarese, vista l’evidenza non ha potuto fare a meno di ammettere le proprie responsabilità sul furto del ciclomotore. Ritenuti i presupposti della flagranza del reato di furto aggravato dall’aver apportato violenza sulle cose, in concorso con altro individuo, rimasto al momento ignoto, S.A. è stato tratto in arresto, e condotto ai domiciliari su disposizione del P.M. di turno, in attesa del procedimento per direttissima. Il veicolo rubato è stato restituito al legittimo proprietario, mentre proseguono le indagini per identificare il complice del furto.

 

l.c.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio