Castrovillari, rubano una foto hot per il “santino” del candidato: scatta la denuncia

La signora ha presentato denuncia ai Carabinieri per diffamazione a mezzo stampa, furto di identità e violazione sulla privacy. Avviate le indagini per risalire ai responsabili 

16
di Vincenzo Alvaro
15 settembre 2020
10:41

Diventa piccante la campagna elettorale per le amministrative di Castrovillari. Una donna della città si è rivolta ai Carabinieri del Comando Compagnia, guidato dal maggio Giovanni Caruso, per sporgere denuncia per i reati di violazione della privacy, furto di identità e diffamazione a mezzo stampa.

Secondo quanto annotato sul verbale dei militari la donna lamenta il furto di una sua immagine personale dal suo profilo instagram che sarebbe stata poi fatta girare sui social con un chiaro invito al voto per uno dei candidati alla carica di consigliere comunale nelle amministrative cittadine. La foto la ritrae in abiti succinti con il telefono tra le mani.


Quello scatto che la presenterebbe semi svestita sarebbe stato confezionato ad arte per inserire, sul retro del telefonino che lei stringe tra le mani, l'invito al voto per uno dei candidati in corsa per un seggio all'interno dell'emiciclo del parlamentino cittadino. La foto sarebbe poi circolata all'interno dei social e non appena la donna ha scoperto quanto stava accadendo si è rivolta ai Carabinieri. Subito sono partite le indagini che dovranno ora individuare i responsabili di questo episodio.


guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio