Frana sulla 107, riaperto al traffico il tratto tra Paola e San Fili

Importanti novità anche per chi si reca in Sila: il semaforo di Spezzano che aveva creato enormi disagi alla circolazione verrà rimosso nei fine settimana

11
di Redazione
15 gennaio 2019
20:20
I lavori sulla statale
I lavori sulla statale

È stata riaperta al traffico, con senso unico alternato regolato da un impianto semaforico, la strada statale 107 "Silana Crotonese" tra Paola e San Fili, in provincia di Cosenza, chiusa giovedì sera per consentire gli interventi di ripristino a seguito della caduta di materiale roccioso che ha interessato la sede stradale. Lo comunica l'Anas, che sottolinea che «la riapertura si è resa possibile grazie al lavoro, già avviato dalla mattina di venerdì scorso, delle squadre Anas e dei rocciatori che hanno eseguito gli interventi di messa in sicurezza sul costone roccioso. Si tratta del completamento di una prima fase degli interventi, - si legge in una nota - propedeutici alla riapertura al transito a senso unico alternato». I lavori proseguiranno nei prossimi giorni, fino al completamento e alla riapertura totale dell'intero tratto.


Sempre oggi, l'assessore regionale alle Infrastrutture, Roberto Musmanno, ha comunicato che, a seguito di un incontro con l'ing. Marco Moladori, responsabile del Compartimento regionale Anas della Calabria, è stata concordata la rimozione del semaforo in località Spezzano della Sila, sempre sulla strada statale 107 "Silana Crotonese", nei fine settimana e per tutta la durata dei lavori previsti. «In questo modo - si legge in una nota - si potranno attenuare i disagi arrecati all'utenza e dovuti all'incremento del traffico veicolare che si registra nei fine settimana per raggiungere le località turistiche della Sila».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio