Francesco Vangeli, un compleanno in attesa della verità: «Eri il sole di questa famiglia»

Oggi il giovane di Filandari, scomparso tra il 9 e il 10 ottobre, avrebbe compiuto 26 anni. A lui i suoi congiunti dedicano struggenti messaggi. Intanto proseguono serrate le indagini degli inquirenti

437
di Redazione
22 novembre 2018
10:42
Francesco Vangeli insieme ai fratelli, alla madre e alla cugina
Francesco Vangeli insieme ai fratelli, alla madre e alla cugina

«Se oggi fossi ancora qui, sarebbe stato un giorno di sole, anche col temporale, perché eri tu il sole di questa famiglia…». Elsa Tavella è una madre distrutta dal dolore, il dolore per la perdita di un figlio che non può neppure piangere su una lapide, al quale non può neanche portare un fiore. Di Francesco Vangeli, scomparso da Scaliti di Filandari, nel Vibonese, non si hanno più notizie dalla notte tra il 9 e il 10 ottobre scorsi. A lui, che oggi, 22 novembre, avrebbe compiuto 26 anni, Elsa dedica uno struggente messaggio. «Sono passati 1 mese e 13 giorni da quando non sei più con noi… ma ancora non so darmi pace, sento la tua mancanza in ogni gesto quotidiano e oggi più che mai, a volte mi sento persa e l’unica cosa che riesco a pensare e che tu avresti saputo darmi le risposte, perchè tu eri l’unico eri capace di mettere pace nei miei pensieri, tu sapevi leggere nel mio cuore... E ora che non ci sei, chi potrà mai calmare la mia inquietudine? Spero di ottenere giustizia perché te la meriti figlio mio. Oggi sarebbero stati 26 anni della vita che ti ho donato. Manchi Francesco».


Mentre i familiari attendono giustizia proseguono serrate le indagini degli inquirenti. Una delle ipotesi è che Francesco sia stata vittima di lupara bianca. Ucciso e poi gettato nel fiume. Il suo corpo, forse, gettato nel Marepotamo, affluente del Mesima che lega il Vibonese al Reggino e nel quale procedono, incessanti, da due giorni le ricerche anche dei sommozzatori. Setacciate anche le campagne circostanti.



«Fratello mio oggi il mio primo pensiero è rivolto a te, al tuo sorriso pieno di gioia, alla tua giovinezza spezzata e alla tua voglia di vivere. Mi manchi oggi più che mai- scrive Mary, la sorella di Francesco nel giorno del compleanno del giovane - Spero di rivederti con il sorriso almeno per un'ultima volta. Tantissimi auguri Fratello».

Al giovane dedica un messaggio anche la cugina Stefy: «Il tuo sorriso era uno di quei rari sorrisi che illuminava anche la giornata più grigia. Mi manchi. Mi manca troppo la tua presenza nella mia vita. Ogni giorno ti cerco e non ti trovo, non sei più qui con me, ma poi ascolto il mio cuore e ti trovo lì ed è lì che ti troverò sempre».

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top