Furbetti dei vaccini, ispezione del Nas anche all'Asp di Vibo Valentia

Il Nucleo antisofisticazione di Catanzaro ha acquisito gli atti relativi alla categoria “altro” così come avvenuto in varie province d’Italia. Attese per giovedì nuove dosi del siero Pfizer

119
di S. M.
13 aprile 2021
11:30

Ispezione del Nucleo antisofisticazione dei carabinieri anche all’Asp di Vibo Valentia in relazione alla somministrazione dei vaccini anti-Covid e, in particolare, di quelli inoculati alle categorie non espressamente contemplate dal piano vaccinale e genericamente indicate nella fattispecie “altro”. L’ispezione del Nas di Catanzaro è avvenuta sulla scorta di quanto sta avvenendo in tutta Italia, con varie Procure impegnate a stanare i cosiddetti “furbetti del vaccino” e ad accertare eventuali irregolarità nelle somministrazioni a discapito delle categorie fragili che hanno assoluta priorità, al pari degli over 80.

Intanto il piano vaccinale dell’Asp di Vibo, dopo il brusco stop avvenuto nella giornata di ieri a causa della carenza di dosi, sta proseguendo nella giornata di oggi e domani con l’open day dedicato agli over 70 ai quali sono destinate dosi di vaccino AstraZeneca. Nella giornata di giovedì dovrebbero giungere a Vibo nuove dosi di vaccino Pfizer che consentiranno la ripresa delle vaccinazioni alle categorie aventi diritto a tale siero. Tutti gli utenti prenotati per la somministrazione del vaccino per la giornata di oggi sono stati ri-prenotati per domenica 18 aprile. Obiettivo dell’azienda vibonese è completare al più presto la vaccinazione degli over80 e dei soggetti fragili per poi concentrare gli sforzi sulle altre categorie.   


guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top