Furti a Cosenza, operazione coordinata dalla Procura per l’esecuzione di 7 arresti -Video

Concorso in furto aggravato e violazione della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza le ipotesi di reato contestate. Nel mirino dei ladri anche l’Azienda ospedaliera e l’ufficio Anagrafe di Cosenza

di Redazione
5 gennaio 2017
06:31

È in corso dalle prime luci dell’alba un’operazione congiunta da parte di polizia e carabinieri che stanno dando esecuzione a 7 ordinanze di custodia cautelare emesse dal gip del Tribunale di Cosenza, Giuseppe Greco, nell’ambito di un’inchiesta coordinata dalla locale Procura diretta dal procuratore Mario Spagnuolo.


In particolare, 6 sono le ordinanze di custodia cautelare in carcere, mentre una è agli arresti domiciliari. Concorso in furto aggravato e violazione della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza le ipotesi di reato contestate per fatti delittuosi che coprono un arco temporale ricompreso fra il febbraio dello scorso anno ed il dicembre scorso.



Nel mirino dei ladri sono finiti un ristorante di Camigliatello Silano, il teatro comunale Morelli di Cosenza, la sede della Cgil di Cosenza, l’ufficio Anagrafe del Comune di Cosenza, gli uffici dell’Azienda ospedaliera di Cosenza, un centro di riabilitazione, una scuola, un centro sportivo di Rende, un’autovettura e le borse di due donne.

 

Il video:

 

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top