Furti e rapine ai danni di uffici postali e negozi in Calabria, 11 arresti

NOMI-VIDEO | Sgominati due distinti gruppi criminali. Le indagini condotte dai carabinieri di Lamezia Terme con il coordinamento della Procura

23
di Redazione
20 febbraio 2019
07:14

Dalle prime ore della mattinata, a Lamezia Terme, Cosenza, Corigliano, Seminara, Catania e Venezia ed in area Schengen, i Carabinieri del Gruppo di Lamezia Terme, stanno dando esecuzione ad una ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa su richiesta della Procura di Lamezia Terme, nei confronti di 11 indagati, di cui 4 italiani e 7 rumeni, appartenenti a due distinti gruppi criminali, ritenuti responsabili di furti e rapine perpetrati ai danno di uffici postali ed esercizi commerciali del lametino.
Le indagini, iniziate nell’aprile 2018, hanno permesso di documentare l’esistenza di un primo sodalizio criminale, costituito dai 4 soggetti italiani ed operante su varie località della Sicilia e della Calabria, specializzato nella commissione di rapine ai danni di uffici postali.


Parallelamente è stata documentata l’esistenza di un secondo sodalizio criminale, costituito dai 7 soggetti rumeni, operante su varie località della Calabria e dedito alla commissione di rapine e furti con il metodo della cosiddetta “spaccata” in danno di aziende ed esercizi commerciali.

 

In particolare le indagini hanno permesso di fare luce su due rapine avvenute nell'ufficio postale di Lamezia Terme in via Aldo Moro e di sventarne una a Reggio Calabria, perpretrate dal medesimo sodalizio, su una rapina ai danni di una ditta di materiali edili ubicata a Falerna, un furto in un esercizio commerciale di Amentea eseguito con "spaccata" dalla vetrata di ingresso mediante l'utilizzo di mazze di ferro, un furto a Campora San Giovanni, nel deposito Anas, di un automezzo pesante utilizzato per tentare di recuperare parte della refurtiva abbandonata nei pressi della stessa azienda edile.

 

Gli arrestati:

Francesco Battaglia, cl 68 di Seminara (RC)
Santo Di Bella, cl 71 Catania
Cici Mario, cl 93 Catania
Tropea Giuseppe, cl 86 Lamezia Terme


Teglas Ludovic Daniel, cl 91 Romania
Muresan Arghil, cl 89 Romania
Lacatus Romelius Marius, cl 83 Romania
Parus Ion, cl 94 Moldavia
Lacatus Tiberiu Catalin, cl 94 Jugoslavia

 

Due persone risultano attualmente ricercate.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio