Gioia Tauro, in classe il 7 gennaio: «In sicurezza e con le necessarie precauzioni»

L’assessore all’Istruzione Carmen Moliterno e il sindaco della città portuale Aldo Alessio hanno illustrato le modalità del ritorno a scuola dopo le diverse chiusure a causa della pandemia Covid-19

9
4 gennaio 2021
19:22

«Dopo la sospensione dell’attività didattica in presenza per tutte le scuole di ogni ordine e grado del Comune di Gioia Tauro è ora necessario, in ossequio alle disposizioni nazionali e regionali vigenti, riprendere per come di seguito: per le scuole dell’infanzia, le scuole primarie e le scuole secondarie di primo grado, l’attività di didattica in presenza riprenderà dal prossimo 7 gennaio; per le scuole secondarie di secondo grado, l’attività didattica in presenza riprenderà in misura e secondo le disposizioni emanate ed emanande dei competenti organi sovracomunali».

Si legge in una nota a firma dell’assessore all’Istruzione, Carmen Moliterno, e del sindaco, Aldo Alessio, di Gioia Tauro.


«Sono già state predisposte disposizioni – conclude la nota - per riattivare gli impianti termici dei diversi plessi scolastici di competenza del Comune in modo da garantire il giusto benessere all’interno delle aule e all’ufficio competente di verificare la corretta ripresa del servizio di trasporto scolastico. Occorre ripartire, sempre in sicurezza e con le necessarie cautele e precauzioni. Buona ripresa! Che possa questo nuovo anno farci tornare alla normalità».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top