Gioia Tauro, litiga con la moglie e tira un pugno a un carabiniere: arrestato

I militari sono intervenuti a seguito della chiamata della donna la quale temeva che il marito potesse farle del male

250
di Redazione
1 aprile 2021
12:38

Un 47enne è stato arrestato a Gioia Tauro con l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale. Nello specifico, alcuni giorni fa, di notte, i carabinieri sono intervenuti in un’abitazione a seguito di una segnalazione da parte di una donna che, avendo litigato con il marito, temeva che lo stesso potesse ritornare per farle del male.

Una volta sul posto, i militari hanno atteso il ritorno dell'uomo e invitato poi lo stesso, il quale si mostrava in evidente stato di ebrezza alcolica, a non avvicinarsi alla moglie per evitare peggiori conseguenze.


Nel tentare di proteggere la donna, uno dei carabinieri è stato colpito dal 47enne con un pugno, all’altezza dello zigomo sinistro. 

L’arrestato, ad esito del giudizio con rito direttissimo, è stato ristretto ai domiciliari presso l’abitazione della madre, mentre il militare aggredito, condotto presso il Pronto soccorso a Polistena, ha avuto una prognosi di 7 giorni.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top