Gioia Tauro, sventato furto in un esercizio commerciale: due denunciati

I carabinieri li hanno sorpresi sul posto mentre tentavano di scappare. Avevano rubato della merce e l’avevano occultata in due valigie

di Redazione
2 aprile 2020
14:59

Due persone sono state denunciate per furto la scorsa notte dai carabinieri della compagnia di Gioia Tauro. I due, approfittando dell’assenza dei proprietari, si erano introdotti all’interno di un esercizio commerciale, rubando della merce poi occultata all’interno di due valigie.

 

I militari, una volta allertati, sono intervenuti in tempi celeri sul posto. Qui hanno sorpreso nell’immediatezza uno dei due autori del furto, un 31enne maliano, censurato, domiciliato nella tendopoli di San Ferdinando, che in un primo momento aveva tentato di nascondersi tra le autovetture parcheggiate nella zona retrostante dell’esercizio commerciale. Poco dopo, grazie agli impianti di videosorveglianza, è stato possibile fermare in una via attigua il secondo uomo, un un 32enne maliano incensurato.  

 

«I carabinieri – si legge in una nota del Comando Provinciale di Reggio Calabria - eseguono una continua attività preventiva nell’ampio contesto dei controlli antisciacallaggio messi in atto al fine di garantire la pubblica incolumità e contrastare la commissione di furti che, soprattutto in quest’ultimo periodo, rischiano di verificarsi con maggiore incidenza in conseguenza dell’attuale situazione emergenziale legata all’epidemia da Covid-19».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio