Giovane ferito a colpi d'arma da fuoco a Vibo, individuato il presunto autore

Si indaga per ricostruire la dinamica e risalire alla causa scatenante dellla lite degenerata in lesioni personali

48
di Redazione
3 luglio 2019
08:22

È stato individuato dagli agenti della Questura di Vibo Valentia, il presunto autore del ferimento a colpi d’arma da fuoco di Alessandro Musumeci, 32enne di Vibo Marina che ieri è stato attinto al fianco al termine di un alterco nei pressi di un bar, sulla Statale 18, alle porte del capoluogo. Gli uomini della Squadra mobile hanno dunque rintracciato il presunto autore e lo hanno condotto negli uffici della Questura, dove in questo momento è trattenuto per le adempienze del caso.

 

Le indagini sono state avviate nell’immediatezza dei fatti, che hanno avuto luogo ieri pomeriggio poco dopo le 17 davanti al bar a due passi dal Vibo Center. Qui, presumibilmente nel parcheggio, la vittima avrebbe avuto un battibecco con un'altra persona per futili motivi, non è ancora chiaro se addirittura per un banale parcheggio. Da lì a poco la situazione è degenerata ed è saltata fuori una pistola, con la quale Musumeci è stato ferito al fianco sinistro. Trasportato in ospedale, è stato sottoposto ad intervento chirurgico. Le sue condizioni, comunque, non sono gravi ed al momento è sotto osservazione nel reparto di Chirurgia.

 

LEGGI ANCHE:

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio