Il marittimo crotonese bloccato in Cina ritornerà a casa, Voce: «Notizia bellissima»

Michele Cardamone è costretto dallo scorso mese di giugno su una nave mercantile al largo del porto cinese di Huanghua insieme ad altri marinai italiani e filippini

20
di Redazione
29 dicembre 2020
13:21
Il sindaco di Crotone Vincenzo Voce
Il sindaco di Crotone Vincenzo Voce

«È una notizia bellissima, che un po' ci aspettavamo perché avevamo messo in moto con altri sindaci l'iniziativa per chiedere di sbloccare la situazione. Sono davvero emozionato. Speriamo di averlo presto a Crotone e di poterlo ricevere qui al Comune». Così il sindaco di Crotone Vincenzo Voce ha annunciato la notizia dell'imminente ritorno a casa del marittimo crotonese Michele Cardamone, 22 anni, bloccato dallo scorso mese di giugno su una nave mercantile al largo del porto cinese di Huanghua insieme ad altri marinai italiani e filippini.

L'annuncio dello sblocco della vicenda è stato dato oggi dal ministro degli Esteri Luigi Di Maio, al quale nelle scorse settimane diversi sindaci, tra i quali quello di Crotone, avevano sollecitato un intervento per una rapida soluzione.


La notizia del ritorno in patria di Cardamone è stata salutata da applauso dei componenti della giunta comunale che erano impegnati in una conferenza stampa per il bilancio di fine anno dell'amministrazione.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top