Il vescovo di Cosenza nella giornata dell'8 marzo: «Le donne hanno il sacerdozio della vita»

VIDEO | Monsignor Francesco Nolé interviene alla Passeggiata della solidarietà, iniziativa congiunta del Centro Italiano Femminile, dalla Fondazione Roberta Lanzino e dal Centro Antiviolenza Sofema

21
di Salvatore Bruno
8 marzo 2021
16:00

Nella giornata dell'8 marzo, il messaggio della parità di genere e del contrasto alla violenza sulle donne, è giunto dal sagrato della Cattedrale per una iniziativa organizzata congiuntamente a Cosenza dal Cif, il Centro Italiano Femminile, dalla Fondazione Roberta Lanzino e dal Centro Antiviolenza Sofema di Montalto Uffugo.

La rivoluzione di Papa Francesco

A poche settimane dalla modifica del diritto canonico, adottata da Papa Francesco e che apre alle donne l'accesso ai ministeri del Lettorato e dell'Accolitato, significativa la presenza del presule cosentino Francesco Nolè, a sottolineare il mutato equilibrio tra i sessi anche nella Chiesa: «Si evolve anche la parola di Dio» ha detto il Vescovo, sottolineando che «le donne hanno il sacerdozio della vita.


Una scuola per Roberta

La Passeggiata della solidarietà, questo il titolo della manifestazione, è stata sottolineata dalla partecipazione di diverse amministrazioni comunali dell'area urbana. Il sindaco Mario Occhiuto ha preannunciato la prossima intitolazione della scuola di Via Negroni alla memoria di Roberta Lanzino. Più di trent'anni dopo quel tragico femminicidio, ogni giorno si continuano a contare le vittime.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top