In attesa di sepoltura da più di un mese, il sindaco di Castrovillari: «Mi sento impotente»

Domenico Lo Polito risponde alla donna che aveva denunciato i ritardi nell'assegnazione di un loculo nel cimitero cittadino e si scusa: «Potrei dire che le colpe non sono soltanto comunali, ma non convincerei neppure me stesso»

14
di Vincenzo Alvaro
9 dicembre 2020
10:12

Il sindaco Domenico Lo Polito ha deciso di rispondere sulla sua pagina social alla figlia di una donna che da più di un mese attende sepoltura per mancanza di loculi nel cimitero di Castrovillari. Una situazione che Annamaria De Luca aveva gridato attraverso la sua pagina facebook. Trentaquattro giorni fa la madre era deceduta per un arresto cardiaco che non le aveva lasciato scampo e da allora è stata "parcheggiata" insieme ad altre undici salme nella sala mortuaria del cimitero.

 


Il primo cittadino ha raccolto lo «sfogo pubblico» della giovane dovuto al ritardo nella sepoltura della mamma Agnese. «Quanto dolore e quanta verità nelle tue parole. Come darti torto. Mi sono sentito, credimi, veramente impotente nel non essere riuscito a risolvere il problema nei giorni trascorsi». Nel ricordare la vicenda Lo Polito racconta delle sollecitazioni «con tanto garbo» del marito della donna, così come dello zio della figlia. Ma a tutti non è «riuscito a dare alcuna certezza. Potrei dire che per questo ritardo le competenze non sono soltanto comunali, ma non convincerei neppure me stesso, perché comprendo la fiducia che avevate riposto in me a cui posso offrire soltanto la mia tristezza per non essere riuscito ad annullare questo ritardo».

 

Il sindaco che con la famiglia ha un forte «legame» di amicizia li ricorda come «gente onesta e laboriosa» e per questo, impotente di fronte alla condizione che si è venuta a creare anche per la mancanza del medico legale che avrebbe consentito di accelerare la pratica delle estumulazioni, ha pubblicamente fatto pervenire le sue «scuse per questo enorme ritardo nella sepoltura». Il medico responsabile del settore dell'Asp in queste ore ha comunicato al sindaco che per la fine di questa settimana «verrà a Castrovillari e risolveremo il problema. Credimi non vedo l’ora». Mentre il comune ha già avviato l'avviso pubblico per ricercare fornitori per la realizzazione di circa 250 nuovi loculi comunali» che ad oggi sono il vero problema da risolvere perchè nessun mai abbia da patire queste situazioni.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top