L’iniziativa

Incendi, un minuto di silenzio a mezzogiorno di Ferragosto: l’omaggio dei sindaci calabresi alle vittime

Dall'Anci Calabria un atto simbolico per evidenziare «la necessità di avviare una stagione nuova di aiuti effettivi e solidarietà verso coloro che hanno patito i danni»

88
di Redazione
14 agosto 2021
18:29

Un minuto di silenzio allo scoccare di mezzogiorno di domani, giorno di Ferragosto, per ricordare le vittime degli incendi di questi giorni e esprimere vicinanza alle comunità colpite. I sindaci calabresi riuniti nel cordoglio per gli eventi che hanno piegato la nostra regione, ma anche per chiedere che si faccia qualcosa per evitare che accada ancora.

«Gli incendi recenti – dichiara Marcello Manna, sindaco di Rende e presidente di Anci Calabria - hanno evidenziato l’ennesima emergenza calabrese. L’atto simbolico che compiremo a mezzogiorno di Ferragosto è teso ad evidenziare, insieme al profondo cordoglio per le vittime ed alla vicinanza delle istituzioni locali alle relative famiglie, la necessità di avviare una stagione nuova di aiuti effettivi e solidarietà verso coloro che hanno patito i danni».


«Aiuti celeri e concreti – prosegue - devono pervenire a coloro che hanno subito i devastanti effetti degli incendi: alle aziende, ai proprietari dei beni e soprattutto ai comuni interessati. Va però concertata e rivisitata un’appropriata ed efficace politica di prevenzione che investa l’intera regione e tutti gli attori, pubblici e privati, per comporre un fronte unico capace di attuare un’adeguata azione di contrasto di un fenomeno che non può e non deve più ripetersi. Ciò richiede una conseguente disponibilità di mezzi e risorse finanziarie che sin qui è mancata».

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top