Eroi in divisa

Incendio a Nocera, il rocambolesco salvataggio di un anziano da parte di un carabiniere

Il rogo che si è sviluppato stamane nel centro storico del comune del Lametino poteva trasformarsi in una tragedia. L'ultraottantenne è stato tirato fuori dalla sua abitazione grazie al coraggio del militare Marco Galeotti che in quel momento si trovava fuori servizio

275
di Gp. C.
15 novembre 2022
17:45
L’ingresso della stazione dei carabinieri di Nocera Terinese
L’ingresso della stazione dei carabinieri di Nocera Terinese

Il rogo che si è sviluppato stamane nel centro di Nocera Terinese poteva trasformarsi in una tragedia. Se ciò non è avvenuto è grazie ad un vero e proprio atto eroico da parte di un carabiniere accasermato nella stazione del piccolo centro lametino, il carabiniere Marco Galeotti.

Il militare, pur essendo fuori servizio si è precipitato sul luogo dell’incendio, allertato dal comandante, il luogotenente Giuseppe Lucchesi che in quel momento era l’unico militare presente nella stazione. Il carabiniere, a quel punto, si è precipitato all’interno dell’abitazione in fiamme e ha prestato soccorso al signore, ultra ottantenne, che si trovava all’interno dello stabile dal quale è partito l’incendio, portandolo in salvo.


Il carabiniere ha agito da solo, con grande generosità e altruismo, mettendo a repentaglio la propria incolumità con un intervento davvero rocambolesco. Il militare ha tirato l’anziano fuori dalle fiamme arrampicandosi lungo la parete della casa, facendo uscire il malcapitato da una finestra e mettendolo così al riparo dalle fiamme. Nel frattempo sono sopraggiunti altri militari dell’Arma, i vigili del fuoco di stanza a Lamezia Terme, i quali hanno interdetto l'accesso all'appartamento in attesa di ulteriori verifiche tecnico-strumentali da parte degli enti preposti.

L’epilogo a lieto fine di questa vicenda, conferma che il modello delle stazioni dei carabinieri fatto di prossimità e vicinanza delle forze dell’ordine al cittadino si rivela un modello ancora valido e che sa coniugare efficienza, tenuta dell’ordine pubblico e umanità. Soprattutto quando si tratta di piccoli centri interni alle prese con il fenomeno dello spopolamento e, quindi, abitati prevalentemente da persone anziane. Da registrare la circostanza che, la stazione dei carabinieri di Nocera Terinese, sotto la guida del comandante luogotenente Giuseppe Lucchesi ha ridato nuovo impulso e vitalità alla secolare caserma. Una nota di curiosità, il carabiniere Marco Galeotti è di origine mantovana ed ha scelto di operare nella nostra regione. Una bella storia targata La Benemerita.

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top