Grosso incendio a Venezia, due operai feriti: uno è gravissimo

Le fiamme hanno interessato un'industria di prodotti chimici a Marghera. Il Comune ha invitato i cittadini a rimanere in casa e non aprire le finestre

11
di Redazione
15 maggio 2020
13:10
L’incendio a Marghera (foto AdnKronos)
L’incendio a Marghera (foto AdnKronos)

Un grosso incendio è scoppiato questa mattina, poco dopo le 10, in un'industria di prodotti chimici di Marghera, sembra per lo scoppio di un serbatoio. Un'alta colonna di fumo nero si è innalzata dall'incendio, visibile in tutta la zona. Il Comune di Venezia, in attesa delle analisi dell'aria, ha invitato i cittadini a rimanere in casa e non aprire le finestre.

Nel vasto incendio due operai sarebbero stati coinvolti: i due feriti, che sarebbero in gravi condizioni, di cui uno gravissimo e forse in pericolo di vita sono stati trasportati in elisoccorso ai centri grandi ustionati degli ospedali di Padova e Verona. E su disposizione delle autorità, dalle 11 la circolazione ferroviaria nella stazione di Venezia Mestre è sospesa per la presenza di fumo provocata da un incendio che non interessa la sede ferroviaria. L'incendio ha interessato un'area di 10mila metri quadrati. Sono novanta i vigili del fuoco impegnati che sono riusciti a circoscrivere le fiamme. Così i vigili del fuoco in un aggiornamento delle 12,45.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio