Inchiesta Katarion, narcotraffico nel Tirreno cosentino: chiesto il processo per 48 persone - I NOMI

La procura antimafia, coordinata da Nicola Gratteri, ha escluso dagli indagati uno dei figli dello storico boss del clan "Muto" meglio conosciuto come “Re del Pesce”, ora ai domiciliari per la condanna in appello relativa al processo “Frontiera”

91
di Antonio Alizzi
6 settembre 2021
19:16

Fissata la data per l’udienza preliminare dell’inchiesta “Katarion”. La Dda di Catanzaro, che ha già avanzato richiesta di rinvio a giudizio per 48 persone (nel caso di Claudo Vattimo si è proceduto separatamente), ritiene che nel Tirreno cosentino, più precisamente a Cetraro, sia sorta una presunta associazione a delinquere dedita al narcotraffico, collegata al clan “Muto”, seppur nell’avviso di conclusioni delle indagini preliminari, è stata la stessa procura antimafia, coordinata da Nicola Gratteri, ad escludere dagli indagati uno dei figli dello storico boss, meglio conosciuto come “Re del Pesce”, ora ai domiciliari per la condanna in appello relativa al processo “Frontiera”.

Ecco i nomi di chi rischia il processo

Rischiano dunque di finire sotto processo Giovanni Aita, Salvatore Addino, Salvatore Amoroso, Carmine Antonuccio, Giuseppe Antonuccio, Ciriaco Casella, Mario Cianni, Poldino Cianni, Annaelisa Esposito, Giovanni Franco, Flavio Graziosi, Roberta Greco, Stefano Greco, Luca Grosso Ciponte, Agostino Iacovo, Michele Iannelli, Ciro Impieri, Luca Impieri, Rosario Alessandro Impieri, Rossella Lombardi, Giuseppe Mandaliti, Pasquale Napoli, Pierluigi Oliverio, Salvatore Orto, Lorenzo Pastorelli, Alessio Presta, Carlo Ricca, Stefania Ricca, Loris Ricco, Marcello Ricco, Alfonso Scaglione, Franco Scorza, Giuseppe Spanò, Anna Maria Sollazzo, Maurizio Tommaselli, Alessio Carmine Tundis, Luigi Tundis, Andrea Valente, Ivan Vilardi, Gianluca Vitale, Tatiana Vitale, Concettina Zicca, Davide Caccamo, Carmine Perrone, Giuseppe Stabilito, Andrea Trombino, Franco Valente (inteso “Number One”) e Marco Zaccaro.
 

La data della prossima udienza 

Nel collegio difensivo ci sono, tra gli altri, gli avvocati Giuseppe Bello, Marcello Manna, Rossana Cribari, Felice Foresta, Natalia Branda, Sabrina Mannarino, Cesare Badolato, Francesco Liserre, Ugo Vetere, Riccardo Errigo, Marco Bianco, Antonio Crusco, Armando Sabato, Carmela Bruno, Giancarlo Greco, Vito Caldiero e Giuseppe Bruno. La prima udienza sarà il 25 ottobre presso il Palazzo di Giustizia di Catanzaro. 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top