Inchiesta Mascherine, «Arcuri indagato per peculato». L'ex commissario: «Non ho notizia»

È quanto afferma il quotidiano La Verità. Lo scorso febbraio per l'arrivo in Italia di dispositivi di protezione individuale dalla Cina c'erano stati un arresto e quattro misure interdittive. L'ex delegato nazionale all'emergenza Covid non conferma né smentisce

 

51
di Redazione
11 aprile 2021
13:13
Domenico Arcuri
Domenico Arcuri

L'ex commissario straordinario per l'emergenza Covid Domenico Arcuri - secondo quanto anticipato dal quotidiano La Verità - sarebbe stato iscritto sul registro degli indagati della Procura della Repubblica di Roma per peculato.

«Non ho notizia» risponde prontamente l'ex commissario, in una nota di Invitalia, alle dichiarazioni del quotidiano diretto da Maurizio Belpietro. Che prosegue: «Il dottor Arcuri, nonché la struttura già preposta alla gestione dell'emergenza continueranno, come da inizio indagine, a collaborare con le autorità inquirenti nonché a fornire loro ogni informazione utile allo svolgimento delle indagini»


Il 24 febbraio scorso, per l'arrivo in Italia di una parte di queste mascherine senza certificazione, c'erano stati un arresto e quattro misure interdittive.

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top