Il dramma

Incidente lungo la statale 107 a Rende, muore il medico Bruno Mazzei: lutto in città

Presidente della sezione Calabria dell'Associazione italiana di psicogeriatria, aveva trascorso quasi tutta la sua carriera all'Inrca ricoprendo anche funzioni dirigenziali. Attualmente era in servizio a Villa Gioiosa, a Montalto Uffugo

166
di Salvatore Bruno
24 febbraio 2022
21:45
Il pronto soccorso di Cosenza e, nel riquadro, la vittima dell’incidente
Il pronto soccorso di Cosenza e, nel riquadro, la vittima dell’incidente

Ha perso la vita in serata all’ospedale dell’Annunziata di Cosenza, una delle persone coinvolte nel primo pomeriggio in un incidente stradale verificatosi nel territorio del comune di Rende, nel tratto urbano della Statale 107 compreso tra lo stadio Marco Lorenzon e contrada Piano Monello. Si tratta di Bruno Mazzei, 67 anni, medico geriatra assai conosciuto ed apprezzato nell’area urbana, già presidente della sezione Calabria dell’Associazione Italiana di Psicogeriatria, attualmente in servizio a Villa Gioiosa, residenza sanitaria per anziani di Montalto Uffugo.

L'incidente a Rende

La dinamica dei fatti è al vaglio della polizia locale. Secondo quanto si è appreso Mazzei avrebbe riportato un politrauma. Soccorso da un equipaggio del 118 è poi deceduto in seguito ad arresto cardiocircolatorio. Non è chiaro se abbia accusato un malore mentre era alla guida. Dolore e sgomento in tutta la classe medica cosentina: dopo aver conseguito la laurea in medicina e chirurgia alla Sapienza di Roma si era specializzato in medicina dello sport e poi in geriatria concludendo tutti i percorsi di formazione accademica con il massimo dei voti e la lode.


Il dottor Mazzei e la lunga carriera all'Inrca

Dal 1980 aveva iniziato a lavorare all’Inrca di Cosenza fino ad assumere la guida dell’Unità Operativa di medicina e riabilitazione neuromotoria.

Giornalista
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top